S.C.A.T.TO - sostegno alle utenze NON domestiche

 

Le riduzioni saranno conteggiate direttamente in bolletta. Il riferimento è l’articolo 17 del Regolamento per l’applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI) "RIDUZIONI PER COVID 2020", in vigore solo per l’anno 2020.

Alle attività delle categorie chiuse e parzialmente chiuse si applica una riduzione pari al 15% sull’intera tassa dovuta (sia parte variabile che parte fissa) e per agevolare alcune attività economiche di superficie inferiore a 250 mq si applica una maggiore riduzione pari al 25% della tassa dovuta (senza considerare i negozi aperti solo per consegne a domicilio), in particolare:
a - alle Categorie 1, 2, 3 (tranne autorimesse), 4 (tranne distributori di carburante), 6, 7, 8, 11, 19 e 30 riduzione direttamente in bolletta in misura pari al 15 % della tassa dovuta;
b - alle Categorie 13 (tranne negozi ferramenta), 15, 16, 17, 18, 21, 22, 23, 24 e 27a: riduzione in bolletta pari al 15% per superfici a ruolo superiori a 250 mq e pari al 25% della tassa dovuta per superfici inferiori a 250 mq.
c- alle Categorie 3 (autorimesse/box) e Categoria 20 (Industria) solo a seguito presentazione di autocertificazione da presentare entro il 30 settembre 2020 con indicazione del periodo di chiusura e attestazione di minore produzione di rifiuti, riduzione pari al 15% della tariffa per superfici a ruolo superiori a 250 mq e pari al 25% della tassa dovuta per superfici inferiori a 250 mq. Le attività delle Categorie 9, 10, 12, 14 e 14a, 25, 26, 27, 28 e 29 che sono state sostanzialmente aperte, come anche alcune attività inserite nelle macro-categoria: in particolare i “distributori di carburante” all’interno della categoria 4 e i “negozi di ferramenta” all’interno della categoria 13 - non compete riduzione

Gli “studi professionali” sono stati inseriti nella categoria 12 solo dal 2020 (prima rientravano nella categoria 11 “uffici e agenzie”) avranno per il 2020 una riduzione di quasi il 50 % della bolletta 2019, ma dimostrando la chiusura dell’attività e la diminuzione dei rifiuti potranno richiedere l’applicazione della riduzione per COVID 2020 pari al 15% della tariffa TARI

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO