Emergenza smog 2020-2021

 

  1. SEMAFORO E LIMITAZIONI ATTIVE

 

La Regione Piemonte ha emanato un'ordinanza valida fino al 31 gennaio 2021 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria dichiarato dal Consiglio dei Ministri) che proroga l'entrata in vigore del blocco della circolazione per i veicoli Euro4 diesel; potranno essere utilizzati solo per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità(tra cui l'accompagnamento dei figli presso le istituzioni scolastiche) o d'urgenza ovvero per motivi di salute o per consentire il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.


 

Esenzioni previste alle limitazioni

 

Le ordinanze di limitazione del traffico veicolare prevedono una serie di esenzioni tali da garantire la mobilità al personale sanitario e dell’assistenza che è impegnato nella gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19. Quindi medici, infermieri, operatori socio-sanitari, operatori assistenziali (compresi i volontari che operano per enti o associazioni che erogano servizi di assistenza), ma anche i pazienti e i loro accompagnatori che si recano presso strutture sanitarie per terapie, interventi o esami diagnostici, sono esentatati dalle limitazioni della circolazione negli spostamenti necessari alla loro attività. Compresi in questa lista anche tutti i mezzi dei servizi di soccorso e i veicoli utilizzati per il rifornimento di medicinali e per il trasporto di pasti.
Sono infine esentati i veicoli di incaricati dei servizi di pompe funebri e quelli utilizzati per il trasporto di persone che partecipano a cerimonie funebri.

 

 

Misure antismog in vigore dall'1 ottobre per il miglioramento della qualità dell'aria

 
semaforo

Il Sindaco invita tutta la popolazione a:

- usare il meno possibile l’automobile per la mobilità urbana e a privilegiare l’uso del mezzo pubblico e di altri mezzi di trasporto a basso impatto ambientale;
- gestire gli impianti di riscaldamento degli edifici adibiti a civile abitazione in modo che la temperatura degli ambienti non superi i 20 °C

Ordina a partire dal 1 ottobre 2020 le seguenti misure:
- divieto di sostare con il motore acceso
- divieto di circolazione di tutti i veicoli  BENZINA GPL E METANO EURO 0 E DIESEL EURO O E 1 
- divieto di circolazione di tutti i veicoli dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00 dei veicoli DIESEL EURO 2 E 3 


 
 

 

LIMITAZIONI STRUTTURALI

tabella riassuntiva limitazioni strutturali - verdi

Tutti i lunedì e i giovedì l’ARPA misurerà la qualità dell’aria e se si superano le soglie previste scatteranno ulteriori limitazioni EMERGENZIALI.
A seconda del livello di inquinamento entreranno in vigore le misure previste dai semafori: arancione, rosso e viola.

 

 

LIMITAZIONI SEMAFORO ARANCIONE

 

 

LIMITAZIONI SEMAFORO ROSSO

 

 

LIMITAZIONI SEMAFORO VIOLA

 

 

Sono previste esenzioni sia per la limitazioni strutturali sia per quelle temporanee (semafori arancione, rosso e viola). Le limitazioni riguardanti la circolazione veicolare sono automaticamente sospese nelle giornate in cui è indetto uno sciopero del Trasporto Pubblico Locale e i giorni 25, 26 dicembre e 1 gennaio.

Consultare il testo dell'ordinanza nr. 64 del 30/09/2020, la planimetria delle aree soggette a limitazioni e la tabella riassuntiva dei blocchi

Per verificare in modo rapido la classe ambientale (categoria euro) del proprio veicolo è possibile consultare il PORTALE DELL’AUTOMOBILISTA 

E' disponibile sul sito della Città Metropolitana la MAPPA DEI COMUNI INTERESSATI DAL BLOCCO DEL TRAFFICO 

Al seguente link: http://www.arpa.piemonte.it/export/bollettini/semaforo.pdf i cittadini interessati potranno verificare relativamente a Collegno, giorno per giorno, l'attivazione o meno di divieti oltre al loro livello.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO