BANDO MINISTERIALE "EDUCARE IN COMUNE"



Il Comune di Collegno intende partecipare al bando indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della Famiglia -  “EDUCARE IN COMUNE" avente scadenza il 1 marzo 2021.
L’obiettivo generale del progetto è quello di contrastare le povertà educative e l'esclusione sociale tra minori svantaggiati attraverso interventi locali mirati realizzati dal comune - in partenariato con associazioni e soggetti locali del Terzo Settore.
Obiettivi del progetto sono favorire interventi d'inclusione attraverso un approccio multidisciplinare, supportare  l'avvio di "modelli" di ben-essere sociale e di valorizzazione -sviluppo di "buone pratiche di cittadinanza attiva" a favore dei bambini e degli adolescenti.
Con il presente avviso il Comune di Collegno intende sondare il mercato per verificare la sussistenza di soggetti qualificati interessati a svolgere, quale partner progettuale, la funzione di coordinamento e di co-gestione della proposta progettuale da candidare al bando in oggetto. 

Le manifestazioni di interesse, redatte secondo il modello allegato, sottoscritte dal Legale Rappresentante e contenenti tutte le autocertificazioni ivi indicate ed accompagnate dalla fotocopia del documento di indennità del sottoscrittore, dovranno pervenire al Comune di Collegno, entro il giorno 18 gennaio 2021 all’indirizzo posta@cert.comune.collegno.to.it

Il responsabile del procedimento è Marina RUZZA - Responsabile Servizio Politiche Educative.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO