Coronavirus, sospensione attività didattiche ed educative fino all'8 marzo

 
 

Il Presidente della Regione sentiti medici, pediatri e  tecnici dell’Unità di crisi con una propria ordinanza, sentito il Ministero della Salute, ha disposto l'ordinanza che tiene chiusi fino all'8 marzo i servizi educativi dell'infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali ivi compresi i tirocini curriculari, master, università per anziani, con esclusione degli specializzandi nelle discipline mediche e chirurgiche e delle attività formative svolte a distanza.

La data di ripresa delle attività didattiche ed educative sarà comunque determinata da un successivo provvedimento.
Per quanto riguarda manifestazioni, attività sportive e aggregative, celebrazioni religiose rimane valido quanto già disposto.

Vista la situazione permane l'obbligo di attenersi alle prescrizioni di igiene.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO