logo giornata della memoria

GIOVEDI’ 24 GENNAIO 2019 Salone Circolo Aurora, via Bendini 11 - Collegno
Proiezione del Film “Nebbia in agosto”di Kai Wessel (Germania 2016) durata ‘126 Ernst Lossa è uno jenisch, uno zingaro tedesco di 13 anni. Nella Germania nazista, la sua indole "asociale e ribelle", fa sì che il ragazzo sia rimbalzato da un istituto all'altro sino all'ospedale psichiatrico di Kaufbeuren. Il direttore dell'ospedale, all'apparenza gentile, è un convinto seguace delle teorie eugenetiche sostenute dal Führer. Ernst si troverà a proteggere i piccoli ospiti disabili dell'istituto, considerati dal direttore e dai suoi infermieri inutili ostacoli nel programma di liberazione della Germania dall'invalidità fisica e mentale. 
Ore 10,00: Proiezione riservata alle classi terze delle Scuole Medie “A.Gramsci” – “Don Minzoni” – “Anna Frank” di Collegno, preceduta dal saluto delle Autorità. (Si ringrazia il Centro Cinematografico “L’incontro” per la collaborazione).     

VENERDI’ 25 GENNAIO 2019 Treno della Memoria - Pietra d’Inciampo Ore 16,00 – Sala Consiliare – via Torino 9 
Incontro di formazione con gli studenti del Liceo “Curie-Levi”, selezionati dal Comune di Collegno per visitare i campi di sterminio di Aushwitz-Birkenau nell’ambito del progetto Treno della Memoria. Presentazione della seconda Pietra d’Inciampo “Stolpersteine” (a cura dell’artista tedesco Gunter Demnig) che verrà collocata a Collegno: dedicata a Michele Attilio De Leon, imprenditore collegnese deportato e morto ad Auschwitz. Convegno con i seguenti interventi: Francesco Casciano, Sindaco di Collegno; Ottorino Cirella, presidente ANPI Collegno; Davide Morra, storico locale; Claudio Vercelli, ricercatore di Storia Contemporanea all’Istituto di studi storici “Salvemini” di Torino; Dario Disegni, Presidente della Comunità Ebraica di Torino. Saranno presenti i giovani del Servizio Civile Locale e Nazionale. Sarà presente e porterà la testimonianza della famiglia Maria Emilia De Leon, nipote di Michele Attilio.
Ore 21,00 – Centro di Incontro “C’è 2.0”, corso Togliatti 65 
“Immagini, parole e suoni per la memoria” concerto narrazione per non dimenticare proposto dal Coro “Noi ci proviamo”. Organizzato dalla sezione ANPi “Renzo Cattaneo” di Collegno in collaborazione con l’Associazione Circolo Terracorta.     

SABATO 26 GENNAIO 2019 Ore 21,00 - Auditorium Giovanni Arpino, via Bussoleno 50 
in occasione della Giornata della Memoria la Compagnia Il Melarancio presenta VIAGGIOADAUSCHWITZ a/r scritto e interpretato da Gimmi Basilotta - regia di Luciano Nattino musiche suonate dal vivo da Isacco Basilotta. Gimmi Basilotta è un attore, un cuneese doc, un uomo che vuole conoscere cosa è successo a 26 giovani ebrei deportati da Cuneo ai campi di sterminio nazisti in Germania. Parte e ne ripercorre il cammino, sulle tracce di quella deportazione, fino ad Auschwitz, per capire. (Inizio spettacolo ore 21,00 – 5,00 euro).

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO