Aziende

 
 

  “Il patto di collaborazione, al fine di fornire visibilità alle azioni realizzate dai cittadini attivi nell'interesse generale, può prevedere e disciplinare forme di pubblicità quali, ad esempio, l'installazione di targhe informative, menzioni speciali, spazi dedicati negli strumenti informativi”

Sei un’azienda e vuoi contribuire alla cura della tua città? Vuoi proporre attività di gruppo ai tuoi dipendenti? Vuoi abbellire l’area verde davanti al tuo negozio?  
Attraverso un Patto di Collaborazione si possono definire le modalità e concretizzare la propria idea.

Puoi sottoscrivere uno dei Patti proposti e contribuire con nuove proposte.

immagine piantina
 
 
 

Come fare:

 

Le aziende interessate possono presentare domanda utilizzando la modulistica e consegnandola direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Collegno o inviandola tramite posta elettronica all’indirizzo: posta@cert.comune.collegno.to.it 

Entro 30 giorni dal ricevimento della domanda, l’ufficio ambiente contatterà i canditati per la firma del “Patto di collaborazione” tra l'azienda e il dirigente del Settore Urbanistica e Ambiente per declinare i ruoli, la durata della collaborazione e le modalità di intervento.

 

L’ufficio ambiente ha individuato tre principali settori di intervento a cui aderire:

a. VOLONTARI SPAZIO VERDE: adozione e cura di aiuole, fioriere e aree verdi; 
b. DONA UN ALBERO ALLA CITTA': piantumazione di alberi e arbusti;
c. PULIAMO LA CITTA': interventi di pulizia e nettezza di aree pubbliche.   

L’ufficio ambiente nei limiti delle risorse disponibili e a seconda dei progetti potrà fornire materiali e attrezzature, assistenza alla progettazione e copertura assicurativa.   

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO