Cantiere Lavoro

 

Il Comune di Collegno organizza e promuove la realizzazione di Cantieri di Lavoro per l’inserimento temporaneo di persone disoccupate in attività di servizio pubblico (art.32 della Legge Regionale n. 34 del 2008).
I requisiti per la partecipazione e le modalità di attivazione dei Cantieri di Lavoro vengono stabiliti di anno in anno dalla Regione Piemonte che valuta i progetti  dei Comuni e assegna le risorse per  l’attuazione.

 
 

Anno 2019-2020

Cantiere lavoro Over 58
Il Comune di Collegno in collaborazione con la Regione Piemonte promuove la realizzazione di un cantiere lavoro per n. 10 persone, da destinare alla manutenzione degli edifici comunali, delle aree verdi prospicienti, delle aree verdi cittadine, delle aree gioco per bambini e delle aree verdi delle scuole presenti sul territorio comunale.
Come previsto dalla Deliberazione di Giunta Regionale n.45-8826 del 18 aprile 2019, il cantiere lavoro è rivolto a disoccupati che abbiano compiuto i 58 anni di età, residenti in via continuativa sul territorio della Regione Piemonte da almeno 12 mesi che siano in possesso dell’estratto conto certificativo INPS (ecocert), che riporti il totale dei contributi settimanali utili per il raggiungimento del requisito contributivo.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO