25 APRILE

 

74° anniversario della liberazione

 

programma a Collegno

 
locandina 25 aprile

Mercoledì 25 aprile

- Ore 9,30 Sacrario dei Caduti - Cimitero di Collegno
Santa Messa al campo officiata da Don Teresio Scuccimarra.
Al termine della funzione religiosa, consueto omaggio alle lapidi che ricordano i defunti delle associazioni

- Ore 10,30 Piazza 25 Aprile – Festa della LiberazioneFormazione del corteo con la Banda Musicale,
Percorso; viale Piemonte, svolta in via Bendini (omaggio targa dedicata ai Martiri Sassi e Bargiacchi), viale XXIV Maggio, piazza della Repubblica, arrivo in piazza del Municipio.


- Ore 11,30 Arrivo corteo in Piazza del Municipio. Esecuzione Inno Italiano da parte della Banda Musicale di Collegno.
 
Interventi: 
Sindaco della Città di Collegno, Francesco Casciano
Presidente ANPI – sezione di Collegno, Ottorino Cirella
Oratore Ufficiale: Maria Grazia Sestero, Presidente provinciale ANPI Torino

Esibizione del Coro A.N.A. di Collegno diretto dal Maestro Roberto Bertaina. 

Al termine della manifestazione sarà offerto un “Aperitivo della Liberazione” a tutti i presenti. 

(In caso di maltempo la Santa Messa sarà celebrata nella Chiesa di San Lorenzo e la manifestazione ufficiale nella Sala Riunioni del Palazzo Civico). 

 

Martedì 30 aprile

Commemorazione Martiri XXX Aprile 1945

- Ore 15,00 
Giardino Martiri XXX Aprile – via Bolzano
Letture di brani degli alunni della scuola Moglia e della scuola Marconi
Deposizione di una corona al cippo del giardino 

- Ore 16.00 
Davanti la scuola primaria Boselli -  via Martiri XXX Aprile 23
Letture di brani degli alunni della scuola Boselli
Deposizione di una corona all’interno del plesso scolastico

 

programma a Grugliasco - Ricordo dei caduti del XXX Aprile 1945

 

Domenica 28 aprile

Ore 10.00 Chiesa di San Cassiano Messa Solenne per i Martiri di Collegno e Grugliasco.


Martedì 30 aprile
Ore 20,30 Omaggio delle delegazioni comunali e dell’ANPI di Collegno e Grugliasco ai piloni in memoria dei luoghi dell’eccidio a San Giacomo, via Olevano, San Firmino.

Ore 21,00 Parco della Resistenza e della Pace - Viale Echirolles
Ritrovo e deposizione corona ai caduti per la libertà
Concerto della banda musicale di Grugliasco.
Letture di brani a cura del gruppo amatoriale teatro “I Viandanti”  della Cojtà Gruliascheisa.
Appello dei caduti a cura dell'Associazione Famiglie dei Martiri.
Saluto del  Sindaco di Collegno, Francesco Casciano.
Saluto del Sindaco di Grugliasco, Roberto Montà.
Oratore ufficiale: Valentino Castellani, già Sindaco di Torino.
Conduce la cerimonia Giuseppe Rizzo, presidente della Consulta Antifascista di Grugliasco.
(In caso di maltempo la commemorazione si svolgerà nell'aula del Consiglio Comunale, in municipio, piazza Matteotti 50).

ore 17,00 Piazza 66 Martiri
Camminata sui luoghi della memoria della Resistenza presenti in città, animata con letture e riflessioni sulla Resistenza, la Costituzione e la Pace, a cura dell'ANPI di Grugliasco. 



 

Eventi collegati

 

Mercoledì 10 aprile Ore 17,00 Biblioteca Civica di Collegno, Villaggio Leumann, corso Francia 275Presentazione del volume di Victoria Musiolek-Romano 
Un lager ai piedi dei Carpazi. Gli internati militari italiani nello Stalag 327 di Przemysl (1943-1944)” ArabAFenice, 2018. Il libro descrive la vita degli IMI Internati Militari Italiani in un campo nazista in Polonia.
Interverranno:
Francesco Casciano, Sindaco di Collegno,
Ulrico Leiss de Leimburg, Console onorario di Polonia in Torino,
Luciano Boccalatte, Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza di Torino,
Eleonora Micozzi, figlia di un internato a Przemysl.

Domenica 14 aprileOre 15,00 Centro Civico “Bortolo Centeleghe”, Salone Unitre, via Gobetti 2“Nuto Revelli – Ufficiale degli Alpini, partigiano, scrittore nel centenario della nascita e a quindici anni dalla morte”.Una inquieta e irrequieta relazione con una lunga epoca di cambiamenti. In relazione con altri testimoni e autori quali Primo Levi e Mario Rigoni Stern.
Interpretato da: Alfatre Gruppo Teatro; Coro ANA Collegno – Solisti del Coro “La Gerla”.
Narrazione di Pietro Leonardi. Supervisione storica: Claudio Vercelli. 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO