Covid-19, il Sindaco di Collegno fa il punto con il Servizio di igiene e sanità pubblica dell’AslTO3

Il Sindaco Francesco Casciano con il dott. Enrico Procopio

Dal mese di settembre è ripresa una fase crescente di contagi con l’aumento di casi positivi anche sul territorio dell’ASLTO3. A lunedì 12 ottobre i positivi a Collegno sono 85. IlSindaco di Collegno Francesco Casciano ha fatto il punto con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Asl TO3, coordinato dal dott. Enrico Procopio, un settore che ha un ruolo strategico, in prima linea da febbraio sulla gestione dei casi.

Il Sindaco ha ringraziato le circa trenta persone tra specialisti, epidemiologi, addetti ai vaccini che hanno il compito di coordinarsi con l’Unità di crisi e di seguire e segnalare le indicazioni operative alle persone positive e a congiunti e contatti. «Si tratta di un lavoro delicatissimo» ha detto Casciano «che continua da mesi e, insieme a infermieri e medici, questi lavoratori dimostrano grande abnegazione e spirito di servizio. L’Amministrazione Comunale invita i cittadini a prestare la massima attenzione alle prescrizioni anti Covid-19 proprio in questo periodo, nel quale tutti insieme dobbiamo di nuovo impegnarci per bloccare il contagio» ha detto il sindaco Francesco Casciano «nello specifico a usare la mascherina sia all’aperto che nei luoghi di lavoro, a evitare assembramenti davanti alle scuole e nei luoghi e locali pubblici».
 
 «All’Ospedale di Rivoli con 19 ricoverati, di cui 1 in terapia intensiva, la situazione si presenta sotto controllo, ma è il momento di mostrare la massima responsabilità per evitare provvedimenti ancora più restrittivi di quelli oggi in vigore» ha aggiunto il dr. Enrico Procopio «Servono comportamenti consoni alla serietà del problema soprattutto in vista del periodo autunnale e delle relative e prevedibili complicazioni dovute alla stagione. Invito tutti a fare la vaccinazione antinfluenzale, servizio importantissimo reso dal Sisp».

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO