Psicologa, dietista ed educatrice: parte Collegno Ascolta, lo sportello virtuale per genitori e giovani

 

Saranno una psicologa, una dietista e due educatrici dell’infanzia le professioniste di Collegno che a partire da domani martedì 31 marzo 2020  daranno un supporto a genitori di figli dai 0-26 anni e giovani dai 18 ai 26 anni per gestire i problemi derivanti dall’emergenza sanitaria e sociale. Il numero da contattare sarà 0114015801 e sarà dedicato a chi avverte ansia, paura o stati di difficoltà emotiva, a chi fa fatica a gestire il momento del pasto o ha bisogno di consigli sull'alimentazione e sulla spesa settimanale, a chi ha bisogno di supportI su attività, giochi o ha difficoltà a gestire il tempo, in modo particolare con i più piccoli.

Il Sindaco Francesco Casciano: «Vogliamo essere vicini alle nostre famiglie in quest’emergenza, perciò costruiamo iniziative di sostegno sulla base dell’ascolto dei bisogni. Stravolgere la propria quotidianità comporta sacrifici e conseguenze delicate che hanno impatti diversi in vari ambiti: per questo abbiamo voluto che il supporto psicologico e sociale fosse mirato, complementare al supporto psicologico dell’Asl, contattabile per esigenze psicologiche generali al 3355962980 e al Numero Collegno Amico che abbiamo dedicato ad anziani e persone sole.

L’assessore allePolitiche educative Clara Bertolo: «I luoghi domestici si sono trasformati in uffici e classi, non sempre è facile gestire questa rivoluzione, che richiede condivisione di spazi e tempi. Inoltre bisogna gestire la fatica del lavorare solo su pc, cambiare ritmi alimentari, convivere per tanto tempo in spazi magari piccoli e, soprattutto, fare i conti con la noia, grande nemica soprattutto dei giovani. Ecco perché abbiamo pensato di sostenere questo nuovo “fronte” della quotidianità familiare avvalendoci della volontaria collaborazione della psicologa dottoressa Caterina DiChio, esperta nelle tematiche riguardanti genitorialità e infanzia e adolescenza, e del nostro personale interno, dietista ed educatrici, che reinventano la loro alta professionalità mettendola a disposizione in questa forma del tutto nuova».

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO