Come difendersi da truffe e raggiri – I consigli dell’Arma dei Carabinieri

 

L’emergenza sanitaria tuttora in atto ha comportato una significativa riduzione della circolazione stradale delle persone e dei mezzi con conseguente drastica flessione delle attività criminose.
Tuttavia l’inizio della FASE 2 dell’emergenza ha visto una fisiologica crescita degli spostamenti di persone e mezzi con contestuale ripresa, seppure su livelli ancora minimali, delle attività illecite, ivi comprese quelle contro il patrimonio.


Il Sindaco Francesco Casciano: «Ringraziamo i Carabinieri per il grande lavoro quotidiano sul territorio e invitiamo tutti i cittadini a seguire queste preziose e utili istruzioni: è un momento delicato ed è necessario fare attenzione».

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO