Filo lungo filo 2021

 



“Filo lungo Filo, un nodo si farà", arriva alla 27a edizione e si veste di nuovi colori, unendo la magia del Villaggio Leumann alla scenografia monastica della Certosa Reale.
Torna in presenza dopo le limitazioni dello scorso anno a causa della pandemia Covid-19 che non ha scalfito la straordinaria tradizione di riunire a Collegno gli appassionati artigiani tessili da ogni dove. Un tuffo nella vita sociale e culturale che riprende in pieno il suo slancio.

Il Villaggio Leumann e la Certosa Reale, sono luoghi simbolo della Città: il borgo operaio intorno a una fabbrica tessile, fucina di innovazione sociale, il complesso certosino, poi grande ospedale psichiatrico superato da una rivoluzione che ha restituito dignità alle persone. Negli anni '70 del secolo scorso, il Comune di Collegno comprava il Villaggio Leumann salvandolo dalla sua cancellazione urbana e abbatteva, un anno prima della Legge Basaglia, il lungo muro di cinta che separava città e manicomio. Storie diverse e intrecciate dal filo compositivo degli "igienisti" che ne hanno plasmato le architetture.
La Certosa accoglierà tra le sue suggestive prospettive,  espositori e visitatori, che animeranno con stoffe, filati e tessuti, portali, portici e chiostri.

Abbracciamo e sosteniamo il prezioso impegno dell'associazione Amici della Scuola Leumann che con entusiasmo organizza una manifestazione che ha il sapore della grande riunione di famiglia artigiana. Vi aspettiamo a Collegno, culla del sapere e del saper fare, per accompagnarvi in un viaggio nelle trame della civiltà.

Il Sindaco
Francesco Casciano

 
 

IL PROGRAMMA

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO