Filo lungo Filo, un nodo si farà

 
immagine logo filo lungo filo
 

“Filo lungo Filo, un nodo si farà” è giunta alla 24° edizione. Un risultato di rilievo per una manifestazione che ha ormai consolidato il proprio stato di iniziativa culturale tra le più importanti della Città. Un evento che lega insieme tradizione e promozione del territorio, la storia antica della tessitura con gli sviluppi della produzione artigianale. 
Manifestazione tra le più apprezzate e riconosciute dagli operatori del settore in quanto offre spazio a numerosi tessitori provenienti da varie località, ciascuno portavoce della propria terra, della propria tradizione tessile: nel corso degli anni ha raggiunto una dimensione internazionale, grazie ai tanti ospiti dall’Europa e dal resto del mondo.  
Sede di “Filo lungo Filo” è l’Ecomuseo del Villaggio Leumann, patrimonio storico – artistico cittadino di valore internazionale, alto esempio di paternalismo industriale e capolavoro liberty, con intuizioni sulla qualità della vita e del lavoro che ancora oggi fanno scuola e propongono spunti in sintonia con le atmosfere della mostra mercato.
Il tema centrale dell’edizione 2018 è il legame esistente tra produzione tessile, nelle sue varie sfaccettature, ed esperienza artistica. Da qui le prestigiose partecipazioni di Fiber Art e del Castello di Rivoli di Arte Contemporanea. Da segnalare, infine, l’omaggio a Frida Khalo, installazione preparata dal gruppo Knit-cafè “Donne ai ferri corti”.   
Tante idee e sollecitazioni per rendere ancora più interessante e piacevole la partecipazione a Filo lungo Filo 2018. 

 

Programma 24° edizione

 

Venerdì 21 settembre
Villaggio Leumann, Corso Francia 345, Collegno
Ore 10,00 – 16,00
Corso di quilting a cura di Galla Grotto  

Venerdì 21 settembre
Teatro G. Arpino, Via Bussoleno 50, Collegno
Ore 17,00 – 20,00  
Convegno:  FIBER ART oggi    
Renata Pompas: Fiber Art in Italia
Anna Pironti: Textum: l’arte di tessere narrazioni
Esther Weber: Fibre feltro forma: la mia ricerca artistica
Carmen Romeo: Fiber Art: un’esperienza didattica.  

Networking session: Il cantiere della Fiber Art, a cura dell’Associazione Le Arti Tessili della Valcellina e del Coordinamento Tessitori  


Sabato 22  settembre
Villaggio Leumann,  Corso Francia 349, Collegno  

Ore 11,00 
Inaugurazione  mostre   Villaggio Leumann, Corso Francia 313, Collegno  
Ore 15,00 - 19,00  Rassegna dell’Artigianato Tessile
Ore 17,00 Presentazione “Colori secondo Natura” di Paola Della Pergola

Domenica 23 settembre
Villaggio Leumann, Corso Francia 313, Collegno
Ore   9,00 - 19,00  Rassegna dell’Artigianato Tessile
Ore 11,00 Presentazione “Alchimie botaniche” di Marisa Tacchi
Ore 16,30 Sfilata dei modelli realizzati dagli espositori

MOSTRE

Angela Caremi e Marina Oldani: MUTANTE     
Adriana Puppi:  CONTATTO 2
Esther Weber:  SPERATURA - poesia di fibre, feltro, luce
Graziella Guidotti: VENTAGLI E RAGGIERE di colori, luci e ombre
Galla Grotto: PLUSIEURS JOURS DE L’ANNĖE                                                       

Intrecciare visioni:  workshop e installazione a cura delle Artenaute del Dip. Ed. del Castello di Rivoli Museo d’Arte contemporanea

Omaggio a Frida Kahlo: installazione del gruppo knit-cafè di Collegno, “Donne ai ferri corti”.

Tutti i colori del verde: piante tintorie dell’Azienda agricola Fratelli Gramaglia.    

Info e prenotazione visite guidate al Villaggio Leumann al numero 347 3596056         

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO