Aree non Metanizzate

 
 

Diritto alla riduzione del costo dei gasoli e dei gas nelle zone del territorio comunale non raggiunte dal sistema di distribuzione del metano e che rientrano nelle aree del Comune di "zona climatica E" (Legge 488/99 e D.Lgs. 268/2000)

Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 49 del 26.06.2018 sono state individuate le porzioni di territorio comunale non metanizzate nelle quali è possibile applicare le agevolazioni previste dalla Legge n.448 del 23.12.1998, art.8, comma 10, lettera c, n.4.
Essa prevede una riduzione del prezzo dei combustibili per riscaldamento (gasolio e gpl) nelle zone di territorio dei comuni ricadenti nella zona climatica "E", edificate e non metanizzate, ubicate a qualsiasi quota, al di fuori del centro abitato dove ha sede la casa comunale, comprese le aree su cui insistono case sparse. 

La richiesta va inoltrata all'Ufficio Ambiente con una dichiarazione che attesti o meno la sussistenza delle condizioni previste per l'applicabilità.


Per poter beneficiare dello sconto:

  • Verifica se la tua abitazione rientra in una zona non metanizzata che gode del beneficio
  • Si può verificare sulla cartografia allegata oppure chiedere all'ufficio ambiente del Comune (tel. 011 4015303)
  • Compilare e consegnare la documentazione al tuo fornitore di GPL o gasolio
  • La ditta fornitrice consegna un modulo di autocertificazione dove va inserito il numero della delibera di consiglio n. 49 del 26/6/2018 e la Ditta stessa provvederà immediatamente ad applicare l'agevolazione sul prezzo del GPL/gasolio.
 

Se preferite, o se lo richiede la Ditta, potete chiedere in comune il rilascio di una certificazione.
Il rilascio è gratuito e però sottoposto alla normativa sul bollo (sull'istanza e sull'autorizzazione  va applicata una marca da bollo da 16 euro).

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO