A.A.A. Giovani dentro le città tra autonomia, animazione e azione


 
logo bando
 
 

Il progetto si propone di favorire e promuovere la formazione di un gruppo di giovani ANIMATORI URBANI (18-25 anni) protagonisti nell’incontro tra capacità e competenze, acquisite e acquisibili: il diritto a prendersi cura della città come bene comune attraverso la relazione, l'espressione tra pari, generi e generazioni. 
Il progetto si articola in tre fasi:
- AUTONOMIA dei giovani attraverso azioni sul territorio come luogo di formazione, di incontro generazionale e di contaminazione tra pari;
- ANIMAZIONE, per avviare il processo di coinvolgimento di giovani del territorio analizzando mondi giovanili;
- AZIONE, sostenendo l’incontro tra giovani e adulti, tra giovani e Amministrazione, tra giovani e privato sociale  e sperimentando esperienze collettive di rigenerazione degli spazi e dei legami (beni comuni).

 

INVITO PUBBLICO PER PARTECIPARE AL PROGETTO “AAA. GIOVANI DENTRO LE CITTÀ TRA AUTONOMIA, ANIMAZIONE E AZIONE” rivolto a giovani tra i 18 e i 25 anni

Il presente invito pubblico per partecipare al progetto “AAA. GIOVANI DENTRO LE CITTA’ TRA AUTONOMIA, ANIMAZIONE E AZIONE” destinato a giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

Il progetto AAA. GIOVANI DENTRO LE CITTA’ TRA AUTONOMIA, ANIMAZIONE E AZIONE si inserisce tra le finalità del Bando Giovani 2017 promosso dalla Compagnia di San Paolo e volto a promuovere un miglioramento della condizione giovanile attraverso azioni rivolte ai giovani per sostenere una maggiore autonomia, responsabilità e protagonismo dei giovani all'interno delle comunità in cui vivono.

Tale iniziativa è promossa da una rete di partenariato nel Progetto Collegno Giovani della Città di Collegno e il Progetto Moncalieri Giovane della Città di Moncalieri inscrivono tale iniziativa all’interno delle loro progettualità sui territori di riferimento.

I giovani diventeranno ANIMATORI URBANI con il compito di supporto al progetto AAA.

L’esperienza dell’ANIMATORE URBANO qui proposta si configura come un laboratorio cittadino di sperimentazione delle competenze acquisite dai giovani candidati, che saranno messe a disposizione della comunità e valorizzate in un percorso di crescita formativa e di autonomia.I giovani ANIMATORI URBANI saranno accompagnati nei compiti assegnati da tutor, referenti del progetto e saranno supportati con percorsi formativi per l’intera durata del servizio.

Il presente invito pubblico è indirizzato a tutti coloro che hanno effettuato (o effettueranno) una pre-adesione per partecipare ai progetti del Progetto Collegno Giovani, pertanto è sufficiente mettersi in contatto con il Centro di Incontro Informagiovani di Collegno.

La partecipazione al presente Progetto non inficia la candidatura per le future opportunità offerte dal Progetto Collegno Giovani (es. Servizio Civile Universale, Servizio Civile Locale).


 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO