Funzionalità avanzate non disponibili.
Il logo del comune di Collegno
<giugno 2017>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012

Lavori in città: aggiornamento sui cantieri e interventi di manutenzione

In evidenza

03/12/2015

Aggiornamento dle 16 giugno 2017

 

Intervento sul cavalcaferrovia di corso Francia
Sono in fase di esecuzione, da lunedì 19 fino a giovedì 29 giugno, i lavori di sostituzione e adeguamento delle barriere metalliche di sicurezza presenti sulla sommità del cavalcaferrovia di Corso Francia.
I lavori comporteranno il restringimento e l'occupazione di una corsia della carreggiata, quindi saranno possibili rallentamenti.
E' importante inoltre ricordare che dalle ore 9,00 del 22 giugno fino alle ore 20,00 del 23 giugno sarà istituito il divieto di transito in Via Torino, nel sottovia del Corso Francia a partire dall'incrocio con la via Antonelli - Via R.Oriente.

 

Aggiornamento del 29 maggio 2017

 

CHIUSO Parcheggio corso F.lli Cervi per sfalcio erba

 

 

Aggiornamento del 25 maggio 2017

Proseguono i lavori di asfaltatura delle strade cittadine.
Si sono appena conclusi gli interventi in via Portalupi (dietro l'hotel K11) e in via Torino (secondo lotto, da metà fino alla rotonda Falcone in corso Pastrengo).

Le prossime asfaltature riguarderanno le seguenti strade:

- Via Bruno Buozzi (tutta)
- Via Bassano (tutta)
- Via Rossini (da via Lamarmora a via Provana)
- Via General Cantore
- Corso Papa Giovanni XXIII (da via Minghetti a via Andrea Costa)
- Controviale di corso Francia (dal civico 181 a via Andrea Costa)
- Rotatoria di viale Certosa angolo via Manzoni
- Area mercatale di Santa Maria

Gli intervento hanno avuto un costo totale di 126 mila euro e, maltempo permettendo, dovrebbero concludersi entro metà giugno

 

 

TENSOSTRUTTURA, GIOCHI E TAVOLO DA PIC-NIC: IN ARRIVO UNA NUOVA AREA D'INCONTRO NEL QUARTIERE BORGONUOVO
È in corso di realizzazione il nuovo spazio di aggregazione di Borgonuovo, proprio dietro la sede del Comitato di Quartiere (zona piscina Bendini). L'utilizzo è previsto già entro fine maggio. "A lavori conclusi, nell'area di 430 metri quadrati troveranno spazio una tensostruttura con una copertura di 50 metri quadrati, un tavolo da pic-nic con panche, diversi giochi per i bimbi più piccoli (uno scivolo, un gioco a molla per due bambini e due giochi a molla singoli)" commenta l'Assessore alla Qualità della Città e Mobilità Sostenibile Valentino Romagnolo.
Il progetto "Realizzazione piastra polivalente e annessa tensostruttura" è tra gli otto vincitori - uno per quartiere - del "Bilancio Partecipato": "Un programma partecipativo che ha riscosso un ottimo successo, con più di mille adesioni
e un budget totale di 160 mila euro, 20mila per ognuno degli otto progetti. Attraverso cui - spiega il Sindaco di Collegno Francesco Casciano - i cittadini hanno presentato uno specifico progetto da realizzarsi
nel proprio quartiere, in base alle particolari esigenze di ciascuna area collegnese. A questa prima fase è seguita quella di selezione dei progetti, la cui realizzazione pratica ha coinvolto trasversalmente Assessorati e uffici".


ARRIVANO I PARCHEGGI ROSA
Sono a disposizione di signore, papà e famiglie i PARCHEGGI ROSA, nelle zone centrali e vicino ai servizi, come in piazza della Repubblica angolo via Roma (nei pressi della postazione del Car Sharing). Le cinque nuovo postazioni sono localizzate nei parcheggi sul retro del Palazzo Civico, davanti a Villa Rosa (l'Asl all'interno del parco Dalla Chiesa), in via Pianezza davanti a piazza Europa Unita e in Viale Partigiani (nei pressi del centro commerciale).
I parcheggi rosa sono stati realizzati su deliberazione del Consiglio Comunale e su proposta del gruppo Collegno Insieme. La segnaletica verticale e priva di strisce sull'asfalto, è un invito alla cortesia tra cittadini e non è sanzionabile dal Codice della Strada. E' un invito alla buona educazione e alla sensibilità.
Il Sindaco Francesco Casciano, accompagnato dagli assessori Maria Grazia De Nicola, Valentino Romagnolo presenti anche le consigliere Maura Bulgarelli e Vanda Bernardini, ha incontrato i cittadini per annunciare la nuova opportunità.
"Si tratta di posti auto destinati a donne in stato di gravidanza o adulti con bambini fino a tre anni, collocati nei pressi di luoghi pubblici o centro commerciali" spiega l'Assessore alla Qualità della Città e Mobilità Sostenibile Valentino Romagnolo. "Con questa scelta la Città si conferma "a misura di cittadino" e "di mamma", cogliendo le necessità delle famiglie di essere facilitate nei loro spostamenti quotidiani - conclude il Sindaco di Collegno
Francesco Casciano - I parcheggi rosa sono un gesto di cortesia che deve essere condiviso da parte degli altri automobilisti, e permettono a chi ne usufruisce di muoversi rapidamente"

 

Aggiornamento del 4 maggio 2017

 

Ripulito muro ingresso Parco Dalla Chiesa

 

Si sono conclusi i lavori di pulizia per rimuovere i graffiti che comparivano sul muro di cinta del Parco Dalla Chiesa (ingresso dal lato Villa Rosa) e delle pareti del sottovia ciclopedonale "Nuto Revelli". L'intervento ha avuto un costo di 9.720 euro

 

Monitoraggio viabilità in città

 

Per migliorare la viabilità cittadina attraverso interventi diretti sul territorio, verrà collocato a turno in diversi incroci collegnesi un radar di rilevamento del passaggio dei veicoli.

Si tratta di un dispositivo - posizionato su una palina mobile - che conteggia il numero dei veicoli transitati e li divide in base alla massa. Il dispositivo - la cui unica funzione è monitorare e non di registrare eventuali infrazioni - resterà posizionato all'incrocio per alcuni giorni, dopodichè verrà collocato in un altro quartiere.

 

Prosegue la "missione agenti pulenti": educare fin dalla tenera età al rispetto del decoro urbano e dei beni artistici

Il progetto del Lions Club Collegno Certosa Reale nelle scuole primarie della città.
L'amore e il rispetto per l'arte si imparano fin da piccoli. Convinti di ciò, il Lions Club Collegno Certosa Reale ha proposto la "Missione Agenti Pulenti" nelle scuole primarie di Collegno: è un progetto destinato alla sensibilizzazione
dei bambini al rispetto dei beni di interesse storico-artistico. Attraverso i più piccini, è possibile educare gli adulti non solo a osservare con occhi diversi le bellezze artistiche di una città, ma a rispettarne più in generale il decoro degli
spazi. La cura della "Missione Agenti Pulenti" da parte del professor Emilio Mello e dei restauratori del Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale", sono garanzia della passione e della professionalità che animano il progetto. Molti sono stati gli incontri nelle scuole in città, l'ultimo il 21 aprile scorso alla scuola Boselli, che ha seguito la scuola Cattaneo. Il 28 aprile è toccato agli studenti della Marconi scoprire quanto è preziosa la bellezza degli edifici, dei monumenti, dell'architettura cittadina e quanto costa fatica ripulire laddove gli incivili imbrattano.
"Scoprire l'affascinante mondo delle tecniche e dei segreti del restauro ci consente di coinvolgere gli studenti sul tema del rispetto dei beni comuni, in modo particolare dei monumenti e delle parti più belle delle città. - ha dichiarato il Sindaco di Collegno Francesco Casciano - Proprio mentre nella scuola i ragazzi si cimentano con le prove davanti alla scuola, il Comune procede con il restauro dello storico portale di ingresso dell'ex. Ospedale Psichiatrico imbrattato dai tagger. Non solo un danno ma anche un offesa per tutta la comunità che vede danneggiato un simbolo della storia di Collegno". "Non ci arrenderemo mai al brutto e allo sporco - conclude il Sindaco - ; questo progetto con le scuole è un investimento per un futuro più consapevole e rispettoso, solo l'educazione e la cultura ci potranno salvare da questa ignorante barbarie dei Tag. Le forze dell'ordine stanno studiando le nuove norme
applicabili per contrastare o fenomeni di degrado urbano".

 

Continua il recupero della Stireria dell'ex ospedale psichiatrico con il restauro delle facciate

 

E' in fase di svolgimento il restauro della facciata della Stireria dell'ex Ospedale Psichiatrico, posizionata a fianco della Lavanderia a Vapore, da anni recuperata quale Centro regionale di eccellenza per la danza. Un intervento, curato dall'architetto Antonio Besso Marcheis, reso possibile grazie al finanziamento di 200.000 euro della Fondazione San Paolo, che dovrebbe concludersi entro il prossimo autunno. I lavori, che vengono svolti sotto la supervisione della Sovrintendenza delle Belle Arti, consistono nella pulitura della facciata e nella ricostruzione delle cornici e delle decorazioni rispettando il disegno originale dell'ingegnere Luigi Fenoglio, che nell'ultimo decennio dell'800 progettò molti degli edifici dell'Ospedale Psichiatrico. "La stireria - dichiara il Sindaco Francesco Casciano - rappresenta,
anche per la sua collocazione, un luogo strategico per il completo recupero della Certosa Reale, già iniziato con la Lavanderia a Vapore. Grazie alla collaborazione e la condivisione della Regione Piemonte, vogliamo dare continuità alla destinazione di tali spazi, in cui abbiamo già svolto mostre d'arte e altri eventi culturali, come sede di attività per la Promozione dei talenti artistici". Un progetto complesso e oneroso, di cui i lavori sulle facciate sono solo un primo passo. Un'impostazione condivisa anche dalla Regione Piemonte come dichiara l'assessore Antonella Parigi secondo cui "quest'area potrebbe rafforzare la propria vocazione a luogo dedicato alle arti e alla sperimentazione, diventando un punto di riferimento importate a livello sia nazionale sia internazionale, analogamente a quello già avviato alla Lavanderia a Vapore".

 

 

Aggiornamento del 28 marzo 2017

 

PENSILINE COLORATE E RICCHE DI INFORMAZIONI: ARRIVANO I PANNELLI ADESIVI

Disincentivare gli atti di vandalismo, rendere più piacevoli e colorati elementi urbani altrimenti grigi e anonimi, promuovere la Città e i suoi beni artistici e culturali: con questo obiettivo, le pensiline degli autobus sono state addobbate con pannelli informativi - superfici adesive grandi quanto i vetri delle fermate - che raccontano storia e curiosità di Collegno e dei suoi luoghi storici.

In attesa dell'autobus, è adesso possibile ingannare il tempo leggendo della partecipazione del leggendario Bob Dylan al festival Pellerossa, del primo volo postale italiano decollato dal campo Aeritalia e delle origini del Villaggio Leumann. 

Il progetto è partito in via sperimentale su una pensilina per quartiere, con l'intenzione di estenderlo a tutto il territorio.

I pannelli sono stati installati presso le pensiline in corso Francia davanti alla fermata della metro Paradiso (quartiere Borgata Paradiso) e di fronte a via Novalesa (quartiere Terracorta-Leumann), in viale Partigiani davanti al centro commerciale (quartiere Villaggio Dora), in via Roma nei pressi della scuola Mamma Pajetta (quartiere Santa Maria-Regina Margherita), in corso Pastrengo di fronte al parcheggio di Villa Sette (quartiere Centro Storico) e - a breve - verranno installati nei quartieri Borgonuovo e Savonera.

Oltre a questo progetto di valorizzazione urbana, è stato effettuata una manutenzione ordinaria e straordinaria (pulizia, sostituzione delle parti danneggiate ecc.) su tutte le pensiline presenti in Città.

 

 

 

 

 

Aggiornamento del 14 marzo 2017

 

 

Si avvisa la Cittadinanza che, a partire da mercoledì 15 marzo 2017, la passerella ciclopedonale "Baden Powell" nel parco della Dora resterà chiusa per manutenzione. Salvo contrattempi, la riapertura è prevista per venerdì 17 marzo 2017.

 

 

 

 

Aggiornamento del 7 marzo 2017

 

 

Terminati i lavori di ammodernamento del campo sportivo di piazza della Repubblica. Calcio di inaugurazione sabato 4 marzo alle ore 16 con il Sindaco Francesco Casciano e l'assessore alla Qualità della Città Valentino Romagnolo.
A Collegno si inaugura il nuovo campo sportivo in piazza della Repubblica. L'area è stata completamente riqualificata dall'Amministrazione con un radicale intervento che ha rimosso le barriere laterali in legno, smantellato l'erba sintetica con la sistemazione di un battuto fonoassorbente e un nuovo manto esteso fino alla recinzione esterna. Sono state disposte nuove porte ed è stata sistemata la rete esterna di protezione.
Importante novità da sottolineare è il libero accesso al campetto negli orari stabiliti, mantenendo un varco sempre aperto con integrazione di una barriera esterna che impedirà al pallone di "scappare" in strada.
<Nel corso degli anni l'area polivalente è stata un luogo ideale per fare sport, fare nuove amicizie e far giocare i figli, con interesse di rilievo per la collettiva - sottolinea l'assessore alla Qualità della Città Sostenibile Valentino Romagnolo - . Purtroppo, negli anni la struttura aveva subito numerosi atti di vandalismo tanto che a fine 2016 si
presentava in uno stato ai limiti dell'idoneità>. <Siamo lieti che i lavori siano stati conclusi a ridosso dell'inizio della bella stagione - aggiunge il sindaco Francesco Casciano - in modo che giovani e meno giovani possano approfittare del nuovo spazio per giocare, parlare, confrontarsi, incontrarsi. Collegno è una città che favorisce l'incontro tra persone grazie a spazi idonei, moderni, confortevoli e sicuri>.
Con un investimento totale di 29 mila euro, il campo viene restituito alla sua città completamente rinnovato.
Il campetto di Piazza della Repubblica sarà aperto al pubblico sabato 4 marzo alle ore 16 con il saluto del Sindaco Francesco Casciano e l'assessore alla Qualità della Città Sostenibile Valentino Romagnolo.

 

 

CHIUSURA SOTTOVIA IN VIA TORINO

Nell'ambito dei lavori di riqualificazione del sottovia e del cavalcaferrovia di corso Francia, martedì 7 febbraio dalle ore 10 alle ore 12 il sottovia di via Torino - a partire dall'incrocio con le vie Antonelli e Oriente - resterà chiuso al traffico per indagini preventive sulla soletta.

 

NUOVE GRIGLIE E GRANDI LAVORI AL CIMITERO COMUNALE

Con un investimento di 16mila euro, nell'area vecchia del cimitero comunale si sono conclusi i lavori di installazione di due nuove griglie per lo smaltimento dell'acqua piovana.
Le vecchie griglie infatti non scaricavano correttamente, rimanendo spesso intasate: come conseguenza, la pioggia si riversava sulle tombe e nel vialetto.
Con le attuali griglie - allacciate al pozzo già esistente e grandi il doppio delle precedenti - il problema è stato risolto.
Sono comunque numerosi gli interventi effettuati al cimitero: sono stati infatti realizzati in due lotti distinti (dicembre 2015 e dicembre 2016) i lavori per la realizzazione di 800 loculi e 162 cellette cinerarie nel Campo 9 (importo complessivo di 1 milione e 300mila euro).
Con un investimento di 40mila euro, presso l'ingresso principale del cimitero comunale è stato inoltre ripristinato il manto stradale (130 metri lineari più 15 metri di rampa) ed è stata completata la copertura delle scale di accesso al blocco loculi e cellette del campo VIII, con installazione della ringhiera (l'investimento è stato di 79mila euro).
Infine, nel biennio 2016/18, si procederà alla realizzazione del cinerario (50mila euro).

 

 

 

Aggiornamento 13 gennaio 2017

 

da lunedì 16 gennaio 2017, verrà eseguita la potatura dei carpini presenti sullo spartitraffico centrale di corso Francia. Verrà istituito un cantiere mobile che interdirà la circolazione sulla terza corsia di entrambi i sensi di marcia, al fine di salvaguardare gli operatori e accelerare gli interventi. Si invita la Cittadinanza a moderare ulteriormente la velocità e prestare la massima attenzione.

 

 

19 GENNAIO 2017 : Interruzione di energia elettrica per effettuare lavori su impianti VIALE XXIV MAGGIO

 

 

Aggiornamento 20 ottobre 2016

 

SUBITO RIPULITA DALLE SCRITTE LA SCUOLA ANNA FRANK

Ci sono voluti due giorni di lavoro per ripulire pareti e vetri della scuola Anna Frank, imbrattati con scritte e graffiti durante il fine settimana del 24 settembre.
Le pulizie sono partite martedì 27 settembre, il giorno successivo la scoperta dell'atto vandalico.
Le scritte ricoprivano i muri esterni su via Miglietti e quelli interni lato cortile (sia al primo piano che a quello terreno) così come i vetri dell'ingresso e le attrezzature sportive.
Si è dovuti quindi intervenire per ritinteggiare le pareti e ripulire vetri e serramenti con prodotti specifici.
Il costo totale della pulizia è stato di 3mila euro.

CAR SHARING NUOVA POSTAZIONE IN CORSO FRANCIA

In arrivo una nuova postazione di Car Sharing su corso Francia, tra viale XXIV Maggio e via Minghetti: la postazione - denominata "XXIV Maggio" - risulta comoda sia perché vicina alle fermate degli autobus di Gtt (fermate 970 e 971 "XXIV Maggio") sia perché in prossimità della futura stazione della Linea 1 della Metropolitana (la stazione verrà infatti collocata lungo corso Francia, davanti al supermercato Pam).
Saranno due le vetture disponibili: una utilizzabile con il servizio "Classico" (la macchina deve essere restituita nello stesso parcheggio dove è stata prelevata), l'altra con il servizio "Andata" (che consente di riconsegnare l'auto anche in un parcheggio diverso da quello di prelievo).
Sale così a cinque il numero di parcheggi presenti in Città (tre dei quali installati negli ultimi due anni): oltre a XXIV Maggio, il servizio di "condivisione della vettura" si trova nei pressi della fermate della metropolitana "Paradiso" e "Fermi", in Piazza della Repubblica (la prima postazione, inaugurata nel luglio del 2008) e in Viale Martiri del XXX Aprile davanti a Villa Rosa (tutte le postazioni sono abilitate al servizio "Andata"). In Città è inoltre presente una postazione di sola sosta presso il centro commerciale Ikea.
Il Car Sharing ha riscosso a Collegno un buon successo: dai 35 iscritti nel 2008, si è passati infatti ai 70 del 2016.
Il funzionamento del Car Sharing è semplice: abbonandosi, si riceve la tessera con cui è possibile prenotare l'auto dal parcheggio più vicino a casa propria, segnalando ora di partenza e ora di arrivo. La vettura può essere utilizzata da una sola ora a uno o più giorni consecutivi, ed è possibile spostarsi sia in città che fuori. Al termine dell'utilizzo l'auto dovrà essere sempre consegnata al parcheggio indicato in prenotazione.
Tutte le informazioni e le tariffe sono reperibili sul sito: www.carsharingtorino.it

 

PROSEGUE SU TUTTO IL TERRITORIO LA SOSTITUZIONE DELLE LAMPADE TRADIZIONALI CON QUELLE A LED

Con l'installazione di sette nuovi lampioni, il viale alberato di via XX Settembre tornerà ad essere illuminato grazie a lampadine di tipo led.

- VIA XX SETTEMBRE

Via XX Settembre non è certo un caso isolato: la sostituzione delle lampade tradizionali con quelle a led è un progetto che sta coinvolgendo tutta la Città. Un vantaggio sia per gli occhi che per il portafoglio: oltre a ottenere una luminosità maggiore del 40%, le lampadine led permettono infatti un risparmio del 50%.
Insieme a via XX Settembre, si stanno installando:

- 27 luci a led in via Boves e via Martinetto
- 42 luci a led nelle vie Staffette Partigiane, Marzabotto e Villa Cristina

Ora il 90% di Savonera è illuminato con luci a led.

 

- VIA MARTINETTO (SAVONERA)
Altri esempi di aree cittadine già illuminate a led: piazza della Repubblica (sostituite 80 lampade), via Di Vittorio (27 nuove lampade a led, con un risparmio effettivo del 37%), ponte Martin Luther King (sostituite 16 lampade), parco Dalla Chiesa (sostituite 70 lampade, quindi una maggiore sicurezza per chi percorre i viali dopo il tramonto).
Gli interventi di sostituzione dovrebbero concludersi entro la fine di ottobre.


Aggiornamento 3 ottobre 2016

 

Progetto Movicentro via Torino CICLOPEDONALE - Avanzamento lavori

 

TERRACORTA, PARTONO I LAVORI DI ITALGAS
Prenderanno il via nel mese di ottobre i lavori per la sostituzione delle tubature nel quartiere Terracorta. Queste le vie coinvolte:
- Via Borgone (da via Mompantero a corso Kennedy, 645 m);
- Via Condove (da via Villar Focchiardo a via Ulzio, 800 m);
- Via Moncenisio (da via Mompantero a corso Togliatti, 540 m);
- Via Sacra di San Michele (da via Sestriere a via Ulzio, 340 m);
- Via Sestriere (da via Mompantero a corso Togliatti, 460 m).
I lavori - effettuati da Italgas - proseguiranno per circa cinque/sei mesi: sarà cura degli uffici tecnici vigilare sulla corretta esecuzione dei lavori e limitare al massimo i disagi alla circolazione. Al termine delle sostituzioni, il Comune effettuerà la sistemazione delle strade (sempre a spese di Italgas).

 

 

Aggiornamento 15 settembre 2016

 

L'AUTOBUS 76 CAMBIA PERCORSO

Nell'ambito del progetto di miglioramento della sicurezza stradale, verrà modificato l'incrocio tra le vie Castagnevizza e Vandalino dove gli autobus hanno difficoltà di svolta.
Nel mese di settembre, verrà quindi modificato il percorso dell'autobus 76: in direzione Collegno-Torino, il bus percorrerà via Bligny anziché via Castagnevizza.

La variazione (decisa in seguito a un sopralluogo effettuato da Uffici Tecnici, Agenzia della Mobilità e GTT) comporterà i seguenti cambiamenti alla circolazione:

- Istituzione dello Stop su via Vandalino rispetto a via Bligny
- Istituzione dello Stop su via Castagnevizza rispetto a via Vandalino
- Istituzione del Divieto di Sosta sul lato ovest di via Bligny nel tratto compreso tra via Torino e il civico 2


La fermata su corso Francia verrà soppressa essendo molto vicina a quella di via Magenta (angolo corso Francia)
Si ricorda inoltre, che come già in precedenza, è VIETATO FERMARSI e/o SOSTARE su via Bligny, nel tratto compreso tra il controviale di corso Francia /via Antonelli (direzione Rivoli) e via Magenta.

 

NUOVI ASFALTI ED ELIMINZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE DAVANTI AGLI EDIFICI

Proseguono i lavori di ripristino degli asfalti e di eliminazione delle barriere architettoniche davanti alle scuole e agli edifici pubblici.

A fine agosto si sono conclusi gli interventi davanti alla scuola Montessori di via Leopardi: l'asfalto del percorso pedonale di fronte all'edificio è stato rifatto e sono state ripristinate le pendenze, in modo da permettere alle acque piovane di defluire correttamente.
Davanti alla Scuola Marconi di via Bendini e all'Unitre di via Gobetti è stato rifatto l'asfalto e sono state sistemate le rampe d'accesso agli edifici.

Tra gli altri interventi effettuati recentemente, il rifacimento di marciapiedi e dossi (via De Gasperi, via Di Vittorio) e la realizzazione di scivoli in diverse zone della Città (via Rossini, fermata del bus in viale Partigiani e Borgata Paradiso)

 

Aggiornamento 27 luglio 2016

venerdì 29 luglio 2016: CHIUSO Parcheggio corso F.lli Cervi - per sfalcio erba e diserbo

 

 

Aggiornamento 14 luglio 2016

VIA TORINO RIAPRE AL TRAFFICO

Sabato 16 luglio via Torino tornerà percorribile: si concludono così i lavori del Primo Lotto.
"I lavori su via Torino, infatti, sono divisi in 2 Lotti", spiega l'Assessore alla Qualità della Città e Mobilità Sostenibile Valentino Romagnolo.
I lavori appena conclusi comprendono la realizzazione di un tratto di pista ciclo-pedonale e di un tratto di marciapiede, l'asfaltatura della carreggiata, l'intubamento della bealera (quindi non più visibile) e il rifacimento dell'impianto di illuminazione pubblica.
I lavori del Primo Lotto sono stati affidati alla ditta Euroverde di Torino con un investimento di 553mila euro.
Lotto 1 e Lotto 2 sono finanziati dalla Regione Piemonte nell'ambito del progetto Movicentro, che ha come obiettivo il miglioramento della viabilità cittadina attraverso la creazione di percorsi di collegamento tra le fermate di metropolitana e autobus e la stazione ferrovia.
"I fondi regionali per la realizzazione del Secondo Lotto arriveranno entro l'anno e si potrà quindi procedere con l'affidamento delle opere di completamento", prosegue Romagnolo.
Con i lavori del Secondo Lotto, proseguirà il prolungamento della pista ciclo-pedonale e del marciapiede: l'obiettivo dei lavori su via Torino è proprio di rendere agevole, rapido e sicuro il transito ciclo-pedonale tra la futura stazione Fermata Certosa (da realizzarsi all'altezza della rotonda Falcone nell'ambito del prolungamento della Linea 1 della Metro) e la stazione ferroviaria cittadina (il sottopasso ferroviario Nuto Revelli rientra infatti nel progetto Movicentro).
"Quando anche il Secondo Lotto sarà concluso - commenta Romagnolo - consegneremo alla Città una strada molto più sicura per pedoni e ciclisti."

 

 

 

 

Aggiornamento del 14 luglio 2016

 

AL VIA LA MESSA IN SICUREZZA DI VIA TRIESTE

Con l'obiettivo di evitare la sosta non regolare al centro della carreggiata, e contemporaneamente di consentire ai pedoni l'attraversamento in sicurezza, prenderanno il via a metà luglio i lavori per la messa in sicurezza di via Trieste, nel tratto compreso tra via Pellico e viale Piemonte (dietro il supermercato Pam). Al centro della strada troveranno spazio alcuni parcheggi delimitati da isole in gomma; all'incrocio con via Pellico verrà invece realizzato un attraversamento pedonale protetto da un'altra isola e da cordoli in gomma. Infine, i mezzi - sia quelli che da via Pellico svoltano in via Trieste che viceversa - transiteranno alla destra dell'isola installata su via Trieste, evitando così di invadere la corsia opposta.

 

NUOVI ARREDI IN VIALE PIEMONTE E AL PARCO DALLA CHIESA
Dopo la passeggiata o la spesa, i frequentatori di viale Piemonte - di fronte al mercato di Santa Maria - potranno
riposarsi sulle nuove panchine. L'Amministrazione ha provveduto a collocare cinque panchine in metallo, oltre che
a quattro cestini e a diversi dissuasori per delimitare l'area pedonale. Non è tutto: entro fine mese, nuove sedute sono verranno installate anche all'interno del parco Dalla Chiesa, nell'area tra il castello dei bambini e il chiosco.

 

Aggiornamento del 5 luglio 2016

 

VIA TORINO, SI RIAPRE ENTRO METÀ LUGLIO:


Maltempo permettendo, si prevede entro venerdì 15 luglio la riapertura di via Torino. L'apertura della strada era fissata per la fine di giugno; il maltempo di queste ultime settimane ha però fatto slittare la data di una quindicina di giorni. Tornerà dunque percorribile il tratto di strada che costeggia il parco Dalla Chiesa, tra la rotonda di via Martiri del XXX Aprile (all'altezza del sottopasso ferroviario Nuto Revelli) e la rotonda Falcone su corso Pastrengo.
"L'inaugurazione di via Torino è un'ottima notizia sul fronte della sicurezza stradale", commenta l'Assessore alla Qualità della Città e Mobilità Sostenibile Valentino Romagnolo.

 

Fin'ora, infatti, pedoni e ciclisti erano costretti a percorrere via Torino a lato della carreggiata, senza alcuna barriera a proteggerli dagli automezzi.


A lavori conclusi, i collegnesi non motorizzati potranno transitare lungo via Torino in assoluta sicurezza.
I lavori prevedono infatti la realizzazione di una pista ciclo-pedonale di circa 360 metri (di cui circa 240 su un tratto di bealera intubata, da via Martiri XXX Aprile fino a corso Pastrengo), una banchina illuminata a separare la strada dalla pista ciclabile, un marciapiede e un'ulteriore banchina (a ridosso del muro della ferrovia) dove verranno piantate essenze arboree.
"L'opera complessiva è suddivisa in 2 lotti - conclude Romagnolo - Il primo è appunto questo di via Torino, mentre il "lotto 2" sarà strettamente legato alla realizzazione della Fermata Certosa nell'ambito del prolungamento della Linea 1 della Metropolitana."

 

 

 

 

 

 

Aggiornamento del 28 giugno 2016

 

AL VIA I LAVORI PER LA MESSA IN SICUREZZA DI VIA DONIZETTI

Con l'obiettivo di rendere più sicuri l'ingresso e l'uscita degli studenti della scuola media "Don Minzoni", prenderanno il via nell'ultima settimana di giugno - e si concluderanno entro la fine di luglio - i lavori su via Donizetti. Nel dettaglio:

1) Il tratto di via in corrispondenza della scuola diverrà "ZONA 30" con conseguente abbassamento del limite di velocità a 30 km/h. Inoltre, sarà rivista la sosta al fine di ottimizzarla, nonché ristretti gli incroci tra via Donizetti e le vie Roma e Lamarmora con l'obiettivo di ridurre la velocità dei veicoli a favore della sicurezza dei pedoni.


2) Davanti alla Don Minzoni, verrà ampliato il marciapiede al fine di realizzare un'area più ampia di fronte all'ingresso (delimitata con transenne) che permetterà agli studenti di sostare in sicurezza fuori dalla scuola; l'attraversamento pedonale davanti alla scuola verrà invece rialzato.

3) Si realizzerà anche un percorso per i disabili visivi che condurrà dagli attraversamenti pedonali all'ingresso della Don Minzoni

4) Nel tratto di via Donizetti da via Minghetti a via Lamarmora verrà istituito il senso unico.

I lavori sono in parte finanziati con i fondi del "Piano Nazionale della Sicurezza Stradale", elaborato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e approvato dalla Regione Piemonte e avente come obiettivo la riduzione dell'incidentalità

 

 

Lampade a LED in Piazza della Repubblica

L'Amministrazione Comunale investe su lampade a LED (risparmio energetico)

In Piazza della Repubblica a Collegno sono state sostituite 80 lampade da 100W con 80 lampade a LED da 42W. Grazie al progetto "AURORA" dell'Istituto "Boella" di Torino

 

 

 

 

 

 

Aggiornamento del 17 giugno 2016

 

TORNA L'AUTO ELETTRICA NEL CIMITERO COMUNALE

È ripreso il servizio di trasporto all'interno del cimitero comunale: una navetta è infatti a disposizione di chiunque, in visita ai propri cari, abbia difficoltà a camminare.
La navetta, alimentata a energia elettrica, è stata donata alla città dall'azienda Iren ed è disponibile - gratuitamente - nei pressi dell'entrata principale del cimitero, in strada San Lorenzo.
Per usufruire del servizio è sufficiente rivolgersi al personale nel locale del custode.
In caso di svolgimento di funerali il servizio potrebbe subire sospensioni.

 

 

 

 

 

Via Torino: lavori in corso

fino 30 giugno 2016 lavori per la realizzazione della pista ciclabile

A partire da metà maggio e per circa un mese, via Torino resterà chiusa al traffico per permettere l'esecuzione dei lavori in totale sicurezza per automobilisti e lavoratori: il tratto coinvolto è quello che costeggia il Parco Dalla Chiesa, tra la rotonda di via Martiri XXX Aprile (all'altezza del sottopasso ferroviario Nuto Revelli) e la rotonda Falcone su corso Pastrengo.

 

 

 

 

 

 

 

PROSEGUONO LE ASFALTATURE DELLE STRADE COLLEGNESI

Prenderanno il via lunedì 13 giugno i nuovi interventi di asfaltatura.
Di seguito, il programma dei lavori (le date potrebbero variare in caso di maltempo):

Lunedì 13 giugno:
Via Crimea, da corso Montello a via Plava. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta.

Lunedì 13 e martedì 14 giugno:
Corso Montello, da via Vandalino a via Crimea. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta.

Mercoledì 15 giugno:
Controviale Sud di Corso Francia, dal civico 101 al civico 109. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta.

Controviale Nord di Corso Francia, 124. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta

Giovedì 16 e venerdì 17 giugno:
Via Minghetti, da via Rossini a corso Francia, compreso l'incrocio di via Rossini. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta.

Lunedì 20 giugno:
Controviale Sud di Corso Francia, dal civico 177 al civico 181. Prevista la chiusura del tratto di strada e divieti di sosta.

 

Aggiornamento al 25 maggio 2016

 

ABBATTIMENTO CONIFERE

A salvaguardia della pubblica incolumità, nei prossimi giorni si procederà all'abbattimento di alcuni abeti presenti nel Parco Dalla Chiesa (fronte Villa 7 e fronte Liceo Curie) per problemi di stabilità confermati da indagine fitostatica.

 

 

 

Aggiornamenti al 20 maggio 2016

 

Lunedì 23 maggio p.v. dalle ore 9 alle 17 circa sarà necessario vietare il transito in strada Possasso per ridimensionamento di alcune piante

 

 

 

Aggiornamento del 26 aprile 2016

 

A partire da martedì 26 aprile, si procederà alle asfaltature delle seguenti strade (in ordine di esecuzione):
1) Corso Francia (tratti)
2) Via Alpignano
3) Via Crispi
4) Via Catania (tratto compreso tra via Battisti e via Sauro)
5) Via Volturno
6) Corso Montello (tratto compreso tra via Vandalino e via Crimea)
7) Via Leonardo da Vinci
8) Via Galvani
9) Via Minghetti (tratto compreso tra via Rossini e corso Francia)
10) Via XX Settembre: da via San Massimo a via Mameli


I lavori si concluderanno a giugno.

Altri interventi, che coinvolgeranno circa 20 strade collegnesi, sono previsti entro la fine dell'anno.

 

 

Aggiornamento del 20 aprile 2016

 

Chiusura sottopasso REVELLI

Giovedì 21 aprile sarà interdetto il transito nel sottopasso REVELLI dalle ore 9,00 alle ore 18,00 per

lavori manutenzione e pulizia.

Venerdì 22 aprile dalle 9.00 alle 18.00 verranno effettuati dei lavori di tinteggiatura del sottopasso ciclo/pedonale

 

 

 

 

Sistemazione del verde nel Parco Dalla Chiesa Aprile 2015 - Aprile 2016

 

Con la presente si comunica alla Cittadinanza che nel corso degli ultimi 12 mesi sono stati eseguiti i seguenti interventi nel Parco Dalla Chiesa volti al mantenimento del verde pubblico nonché al miglioramento della sicurezza dei fruitori:

ƒ tosatura siepe corso Pastrengo;
ƒ intervento di soccorso gruppo di faggi colpiti dai funghi - lato corso Pastrengo
potatura tigli interno cortile Villa 7
ƒ potatura 2 pinus strobus retro Villa 7
ƒ ridimensionamento cespugli
ƒ rialzo chioma e rimozione rami secchi piante alto fusto
ƒ trapianto celtis da via del Brucco con creazione vialetto alberato e ombreggiatura parcheggio via Tampellini
ƒ potature acacie pressi palestra Curie per interferenza fili aerei
ƒ intervento di lotta alla Processionaria su conifere pressi CIDIU
ƒ rimozione dei rami secchi nei viali di platani
ƒ abbattimento e sostituzione n. 2 tigli viale Benetollo
abbattimento cipresso spezzato dal vento retro distributore - lato corso Pastrengo
ƒ abbattimento ippocastano secco su via Martiri XXX Aprile.

 

 

Aggiornamento del 12 aprile 2016

Lavori in corso.
Sulla provinciale 176 della Savonera all'altezza della statale 24, sarà necessaria la sospensione temporanea del traffico, sul lato est, da martedì 12 aprile giovedì 14 dalle ore 9 alle ore 17; sul lato ovest, da martedì 19 a giovedì 21 aprile sempre dalle ore 9 alle ore 17. Questo per consentire i lavori di completamento per la "Realizzazione percorso pedonale protetto sp176 area PIP", con le lavorazioni di posa cavi elettrici, installazione di nuovi pali dell'illuminazione pubblica e la sostituzione dei corpi illuminanti di quelli già esistenti.

 

 

 

Aggiornamento del 3 febbraio 2016

A salvaguardia della pubblica incolumità, la GTT ha comunicato la necessità di abbattere il ciliegio posto all'ingresso del capolinea Fermi della metropolitana
in via De Amicis ang. via Losa per problemi di stabilità confermati da indagine fitostatica. L'Amministrazione comunale ha già richiesto la sua sostituzione
Locandina

 

 

Aggiornamento del 25 gennaio 2016

 

  • Nel periodo compreso tra il 25 gennaio ed il 26 febbraio 2016 esecuzione dei seguenti interventi:
    Ripristino degli scavi in VIA AVIGLIANA - VIA ALMESE - VIA BARDONECCHIA - VIA ROSTA

 

  • Da lunedì 25 gennaio 2016, inizio i cantieri che interesseranno la via Lamarmora:
    - intersezione con via Rossini
    - intersezione con controviale C.so Francia (pressi giardini Neobrandeburg) dove verrà istituito il senso unico di marcia e ritracciati i parcheggi a spina così da aumentare il numero degli stessi. I lavori si protrarranno per circa 10 gg lavorativi

 

 

 

Aggiornamento del 3 dicembre

 

lunedì 7 dicembre inizieranno i lavori di posa attrezzature ludiche ai giardini di via Villa Cristina a Savonera,
Verranno installate una altalena e un gioco a molla e verrà rifatta la pavimentazione. I lavori avranno una durata prevista di circa 10-15 gg.

 

 

Aggiornamento del 22 ottobre

Rifacimento del manto bitumato del Ponte sulla Dora, in via Sebusto tra via Venaria e via Martiri XXX Aprile. Al fine di permettere la realizzazione delle opere, si rendono necessarie le seguenti modifiche alla viabilità stradale:

 

Ad ulteriore integrazione e per limitare al massimo il disservizio legato alla limitazione del transito si è definito che

DURANTE IL GIORNO IL PONTE RESTERA' APERTO AL TRAFFICO VEICOLARE e che

dalle ore 21.00 di lunedì 26 ottobre alle ore 6,00 di martedì 27 ottobre : sarà istituito il divieto di transito per tutti i veicoli sul ponte Dora

 

 

Aggiornamento del 16 ottobre

 

- Da lunedì 19 ottobre 2015 cominceranno i lavori di riqualificazione impianti semaforici posti tra Corso Francia / Via Castagnevizza / Via Manzoni. Possibili disagi alla circolazione viaria.
Si comunica inoltre che nell'ambito delle lavorazioni previste, verrà deviata la linea BUS 76 con istituzione di fermate provvisorie individuate da GTT.


- Sempre da lunedì 19 ottobre 2015 cominceranno i lavori di "ACCESSIBILITA' PEDONALE AREA INDUSTRIALE P.I.P." da parte della Ditta VINSER DI PRUDENZIATO MARINELLA & C SAS, aggiudicataria dei lavori. Nell'ambito dell'esecuzione dei lavori la Città Metropolitana provvederà all'emissione di ordinanza chiusura tratto stradale della corsia posta tra la rotonda della strada provinciale 24 e la rotonda all'intersezione tra Viale Svezia e la strada provinciale 176. Presumibilmente la chiusura del tratto stradale comincerà a partire dal giorno 22 ottobre 2015 e si protrarrà sino al giorno 16 dicembre 2015. Verrà apposta idonea segnaletica al fine di garantire viabilità alternative ai centri commerciali e zona industriale. Le tempistiche indicate potranno subire variazioni in funzione delle condizioni climatiche.

- Da venerdì 23 ottobre 2015 cominceranno i lavori di "RINFORZO MURO CONTROTERRA" del Condominio "Del Corso" in Via De Amicis n. 31.
Il predetto intervento ha lo scopo di garantire la PUBBLICA INCOLUMITA'.
In relazione ai lavori in oggetto, si comunica che gli interventi di rinforzo del muro di contenimento tra il GIARDINO COMUNALE "IMPASTATO" e la rampa di accesso ai box del condominio, prevedono la realizzazione di uno scavo di dimensioni 15 metri x 2,5 metri di larghezza e profondità massima 3,5 metri. Si precisa che la realizzazione di tale scavo è l'unica soluzione individuata per mettere in opera le operazioni di rinforzo strutturali previsti dal progetto. Lo scavo potrebbe interferire con due alberi presenti nel giardino e qualora in corso d'opera si presentassero problemi di tenuta statica degli alberi, di provvederà alla loro messa in sicurezza e l'eventuale abbattimento, con conseguente sostituzione dello stesso numero di essenze.

 

 

 

 

In fase di svolgimento i lavori per il rifacimento del manto bitumato del Ponte sulla Dora, in via Sebusto tra via Venaria e via Martiri XXX Aprile. Al fine di permettere la realizzazione delle opere, si rendono necessarie le seguenti modifiche alla viabilità stradale:

 

Da lunedì 26 a mercoledì 28 ottobre i lavori proseguiranno per il rifacimento dei giunti; a tal fine:

Dalle ore 9,00 di lunedì 26 ottobre, alle ore 21,00 di martedì 27 : sarà istituito il senso unico alternato imposto da movieri o impianto semaforico mobile sul ponte Dora;

Dalle ore 21 di martedì 27 ottobre alle ore 6,00 di mercoledì 28 ottobre : sarà istituito il divieto di transito per tutti i veicoli sul ponte Dora

Dalle ore 6,00 alle ore 18,00 di mercoledì 28 ottobre: sarà istituito il senso unico alternato imposto da movieri o impianto semaforico mobile sul ponte Dora;

 

 

Aggiornamento del 22 settembre

 

Prossimi lavori sulle alberate:
- abbattimento pioppo con grossa caria + abbattimento conifera con punta secca in Piazza Europa Unita
- abbattimento n. 1 ippocastano secco + abbattimento n. 1 ippocastano in disseccamento Parco Dalla Chiesa - su via Martiri XXX Aprile pressi/fronte distributore carburante
- abbattimento tiglio secco - Viale Benetollo - Parco Dalla Chiesa
- rialzo rami bassi + taglio rami secchi - Parco Dalla Chiesa - su via Tampellini/corso Pastrengo pressi ex camera morturia
- abbattimento frassino secco su corso Francia fra via Minghetti e via Roma
- abbattimento platano secco in piazza Basaglia
- Sfalcio erba: Prosegue lo sfalcio erba sul territorio in tutti i quartieri e il taglio dei cigli delle strade campestri

 

 

Aggiornamento del 18 settembre

 

Ricostruzione manto bitumato con stesa tappeto dal 16 settembre fino al termine dei lavori (data prevista 25 settembre) in:

 

-Via Sabaudia, da Via Villani a V.le Gramsci;
-Via N. Sauro, da Via A. Costa al civ. n. 62;
-Via F. Parri;
- Via Novalesa

 

Divieto di sosta nei tratti oggetto di asfaltastura
Divieto di transito
per tutti i veicoli in Via SABAUDIA e Via NOVALESA per i tratti interessati dai lavori di bitumatura

 

Aggiornamento del 9 settembre

 

Lavori di bitumatura da lunedì 14/9 a venerdì 18/9 ed interesseranno:

- Via Roma, dall'intersezione con C.so Francia all'intersezione con Via Verdi;

- Via Fiume, dall'intersezione con Via Latina all'intersezione con Via Battisti (ciò comporterà, il giorno martedì 15/9, la chiusura al traffico di Via Battisti dalle ore 09.00 alle ore 16.00. Pertanto, il Bus n. 17 NON transiterà per detta via durante l'orario predetto);

- Via Sabaudia, dall'intersezione con Via F.lli Villani all'intersezione con V.le Gramsci

 

Aggiornamento del 27 agosto

 

- rimozione tiglio secco via Martiri XXX Aprile pressi Stazione;
- rimozione olmo secco via del Brucco direz. Cimitero;
- abbattimento ippocastano con carie evidenti in via Villa Cristina pressi sottopasso direz. clinica;
- rimozione acacia secca giardino Falcone e Borsellino;
- riempimento buche e aiuole con terra agraria;
- taglio erba scuole ed edifici pubblici;
- diserbo meccanico e manuale in alcuni vie della città.

 

 

Aggiornamento del 7 agosto: ripristino tetto scuola Marconi

 

Con delibera CIPE 22/2014 del 30 giugno 2014 (GU n. 222 del 24/09/2014) il Comune di Collegno è stato ammesso al finanziamento "Decreto del Fare" per la "Rifacimento della copertura della Scuola Primaria G.Marconi" per un importo complessivo pari ad € 225.015,56
L'intervento avviato a metà giugno è stato affidato alla ditta COESS SRL di Torino e riguarda la realizzazione di un nuovo manto di copertura della porzione di fabbricato posto a sud, con pannelli metallici grecati precoibentati, posati su intelaiatura metallica.
Il Progetto e la Direzione Lavori sono stati svolti dal personale dell'Ufficio Tecnico LL.PP. - Sezione Progettazione, coadiuvati da professionisti esterni. (vedi allegato)

 

 

 

Altri interventi del periodo estivo

 

Si informa la cittadinanza che verranno eseguiti i seguenti lavori di messa in sicurezza a beneficio del traffico pedonale:

- Sistemazione autobloccanti Piazza della Repubblica, causa radici affioranti;
- Sostituzione pavimentazione in pietra, danneggiata, nella Piazza IV Novembre;
- Sistemazione autobloccanti Passeggiata Spinelli presso area giochi, causa cedimento.

31 AGOSTO: ULTERIORI LAVORI SU AREE VERDI

 

Dal 31 AGOSTO sfalcio erba nei cortili delle scuole

 

Prosegue, intanto, il diserbo meccanico delle aree grigie(sotto cordoli del marciapiedi, camminamenti pubblici, piazze, ecc.).

 

 

NUOVI LAVORI IMMINENTI RIGUARDANTI LE AREE VERDI

- via Lorenzini: taglio rami bassi che oscurano segnaletica e lanterne della pubblica illuminazione;
- corso Kennedy taglio di qualche ramo basso del gelso che impedisce transito sulla pista ciclabile;
- parco Dalla Chiesa nei pressi distributore carburante: abbattimento cipresso spezzato ormai secco;
- via A. di Rivoli nei pressi edicola: abbattimento 5-6 chamaecyparis deperiti a rischio sradicamento e pulizia area da infettanti.

LAVORI IMMINENTI RIGUARDANTI LE AREE VERDI

 

- sfalcio erba nelle aree limitrofe alle vie con le bancarelle; quindi: rotonda Torino/Martiri XXX Aprile, via Martiri XXX Aprile, giardino fronte Boselli, giardino Cerdanyola, via Tampellini, via del Brucco, Balconetti, giardino via A. di Collegno;
- scerbatura manuale cespugli di rose rotonda Torino/Martiri XXX Aprile;
- taglio dei polloni ;
- diserbo meccanico con decespugliatore, nelle vie del Centro Storico;
- controllo, bagnatura e scerbatura fioriere e integrazione mancanze.

Altro:
- controllo, manutenzione e riattivazione impianti di irrigazione;
- inizio del diserbo meccanico sulle aree grigie.

Manutenzione straordinaria di ASFALTATURA di alcune vie cittadine: inizio lavori mercoledì 15 luglio 2015 nelle seguenti vie:

via Piave (tutta, chiusura strada);

c.so Togliatti (tratto da via Moncenisio a via Bardonecchia);

rotonda c.so Togliatti (via Moncenisio - cso Papa Giovanni XXIII);

v.le Partigiani (tratto da via Allegri a via Pianezza);

c.so Francia (tratto da via Piave a via Cairoli);

c.so Francia (tratto da via a. Costa a via R. Giovanna);

c.so Francia (tratto da via Castagnevizza a c.so Antony, carreggiata sud);

c.so Francia (tratto da via De Amicis a via Magenta, carreggiata nord).

Seguirà notizia con data e elenco delle altre vie interessate!

 

Siepe di Lauro ceraso nel Parco Dalla Chiesa lungo Corso Pastrengo

Facendo seguito alle numerose lamentele e commenti dei cittadini, pervenute di persona o tramite i canali social, in merito alla siepe di Lauro ceraso nel Parco Dalla Chiesa lungo Corso Pastrengo si precisa quanto segue:
Dopo qualche anno di mancata manutenzione, le dimensioni raggiunte erano mediamente pari ad un'altezza di oltre 3 m., per una larghezza di circa 3 m. con uno sviluppo pari a 9 m.per una lunghezza di circa 680 m. e un costo di manutenzione straordinaria pari a circa € 16.353,08 compresa I.V.A..
Avendo la disponibilità dei Cantieri di lavori, e considerate le attuali condizioni, si è scelto di far eseguire autonomamente e in parte in economia l'intervento al fine di un risparmio economico: una sgrossatura della vegetazione con un braccio meccanico per rendere la siepe lavorabile da terra per poi ripassarla in tutta la sua lunghezza con una rifinitura manuale volta a livellare e uniformare il taglio ed eliminare rovi e piante infestanti all'interno di essa. Tale opera sarebbe stata quasi impossibile da eseguire con il solo utilizzo di una piattaforma mobile e/o con un trabattello.
Durante l'operazione, via via si sta procedendo anche alla rimozione e accumulo dei rifiuti nel tempo depositati dagli incivili ai piedi della siepe stessa. Il materiale vegetale sarà conferito in apposita discarica autorizzata, mentre i rifiuti indifferenziabili saranno raccolti e smaltiti dal CIDIU.
Poiché la lunghezza della siepe è notevole, il lavoro eseguito con il braccio meccanico è stato ovviamente più veloce delle braccia umane e, per questo, al momento una parte della siepe risulta finita, una seconda in fase di lavorazione e la parte terminale (verso la Lavanderia a Vapore) abbandonata con i rami sfilacciati.
Si è anche proceduto alla pulizia dell'area fra il distributore di carburante e il parcheggio (lato via Tampellini).
Fra le motivazione che hanno spinto all'esecuzione dell'intervento:
- sicurezza dell'utenza del Parco;
- maggior visibilità strada/parco e viceversa;
- forte presenza di topi;
- decoro urbano.
I lavori proseguono nonostante le temperature torride e si conta di terminare in tempi brevi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Manutenzione straordinaria della fermata Bus

A partire da giovedì 25/06/2015, verranno effettuati i lavori di manutenzione straordinaria della fermata Bus presente in C.so Francia, all'angolo con via Cattaneo.

I lavori interesseranno il rifacimento del muretto in cemento a sostegno della banchina e la sostituzione delle transenne parapedonali ivi presenti e comporteranno lo smontaggio temporaneo della pensilina.

Salvo condizioni meteorologiche avverse, i lavori avranno una durata di circa tre settimane.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NUOVO BLOCCO TUMULAZIONI CAMPO IX

 

dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scarica i documenti correlati: